Sei qui: Homehistory

History

Il progetto The Brain Farm nasce nel 2000 dall’idea di un gruppo di persone nell’ambito dell’information tecnology, della multimedialità, della comunicazione e delle relazioni pubbliche. Paolo Roasenda, Monica Masini, e Massimiliano Pinucci sono i soci fondatori, ognuno per le proprie esperienze. L’evoluzione dei sistemi di comunicazione nel mercato della nuova economia aveva maturato nei partner del progetto la necessità di organizzare le risorse umane e strumentali, secondo principi organizzativi della struttura a cellule d’intervento secondo una filosofia di rete.

L’attività di The Brain Farm si focalizza sin dall’inizio in quattro principali aree: Comunicazione multimediale, Immagine e progettualità, Grafica ed Editing, Relazioni Pubbliche ed eventi; per poter condurre al meglio le attività secondo il modello organizzativo di impresa rete si costituiscono, all’interno di The Brain Farm, tre cellule principali: Marketing, Creative Technologies, Multimedia.

The Brain Farm nasce nella campagna toscana in uno spirito di libertà di pensiero dove ognuno può esprimere al massimo le proprie idee e tecnologie creative in un periodo in cui l’evoluzione del digitale si stava espandendo, e le scelte qualitative erano importanti per poter offrire prodotti eccellenti.

Giunti Editore nella sua volontà di diversificare e nell’opportunità di entrare nel editing multimediale, allora visto quasi antagonista all’editing tradizionale, entra in The Brain Farm che a questo punto per essere più vicina al core business e ai suoi clienti principali si trasferisce a Milano.

Nel mondo della comunicazione, sempre in continua evoluzione, sempre più rivolto al digitale, The Brain Farm opera oggi con un suo network sempre improntato nella filosofia iniziale di impresa rete:

  • insieme a AM Servizi, azienda affermata, leader nel suo settore, con una solida conoscenza nelle applicazioni internet, le cui principali attività sono dedicate allo sviluppo di piattaforme internet, applicazioni wireless, sviluppo di applicazioni software su diverse piattaforme e Data Center;
  • insieme a Paola Pontarollo punto di riferimento nella comunicazione e in particolare moda e beauty.
  • insieme a Shadetree Sport che porta la sua esperienza nell’organizzazione di eventi sportivi in tutto il mondo.

The Brain Farm, sempre più orientata al mondo delle relazioni e del web, continua nella visione di dare ai propri clienti l’eccellenza nella Comunicazione, aiutandoli a costruire i loro progetti, creando prodotti e servizi che siano di riferimento.

Monica Masini e Paola Pontarollo gestiscono con successo l’area delle relazioni esterne, Paolo Roasenda si dedica principalmente all’area della comunicazione orientata al web che oggi sta avendo un’evoluzione e una trasformazione straordinaria, con la collaborazione tecnologica di Andrea Merlo di AM Servizi. 

Questo sito utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l’esperienza degli utenti Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Per saperne di più, clicca sul bottone privacy